Crea sito

Guy de Maupassant, La morta

Guy de Maupassant, La morta (1887)        L’avevo amata alla follia. Perché amiamo? Non è strano che per qualcuno esista al mondo un solo altro essere, un solo pensiero, un solo desiderio? E che sulla sua bocca ci sia un nome solo: un nome che viene di continuo alle...

Incubus II – Capolinea

Cammino per strada, col mio cane, solo. Ora si mette ad abbaiare furiosamente contro un cagnetto nero, un decimo di lui. Trentacinque chili strappano il guinzaglio e inseguono il piccolo provocatore. Non possono i miei richiami fermarlo, così mi getto anch’io...

Incubus.

Mi svegliai angosciato. L’incubo era stato terribile. Viaggiavo a velocità eccessiva, benché non fosse mia intenzione. La macchina, folle mostro, procedeva come sospinta da volontà autonoma. Volevo togliere il piede dal gas, ma era come incollato. La strada fuggiva...

Friedrich Dürrenmatt La salsiccia

Friedrich Dürrenmatt La salsiccia Un tale ammazzò la moglie e ne fece salsicce. Fu rinvenuta un’ultima salsiccia. L’indignazione fu grande. Il giudice supremo del paese avocò il caso a sé. L’aula del tribunale è luminosa. Il sole irrompe dalle...